Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Abbiamo sempre vissuto nel castello

Shirley Jackson

Merricat e Constance Blackwood vivono in un maniero alle porte di un villaggio immerso nel verde assieme all’anziano zio Julian. Una vita fatta di isolamento e piccoli riti quotidiani in un apparente idillio bucolico. Peccato che le mura del castello nascondano un segreto: la misteriosa morte di tutti gli altri membri della famiglia sei anni prima durante una cena, proprio nella grande sala da pranzo…

“Merricat, disse Constance, tè e biscotti, presto vieni”. “Fossi matta, sorellina, se ci vengo m’avveleni”. “Merricat, disse Connie, non è ora di dormire? In eterno, al cimitero, sottoterra giù a marcire”.

Un libro per… Chi ama le ambientazioni gotiche e le storie perturbanti. Per chi ha paura del buio, ma non vede l’ora che scenda la notte per accoccolarsi sul divano a leggere storie di mistero piene di un fascino d’altri tempi.